Timballo di riso alla zucca - Mamme in Cucina e Dintorni
4443
post-template-default,single,single-post,postid-4443,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.5,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive
timballo di riso

Timballo di riso alla zucca

Il timballo di riso alla zucca la nostra proposta per la cena di Halloween.

Ottobre è il mese della zucca, lo abbiamo già detto in occasione della nostra vellutata di zucca.

Ma è anche il mese di Halloween e quindi ho pensato di abbinare i due eventi con un’unica ricetta, questo timballo di riso alla zucca, appunto.

Il timballo di riso è una delle mie proposte preferite per le cene con gli amici, perché posso prepararlo in anticipo e passarlo in forno pochi minuti prima di servirlo.

timballo di riso alla zucca

Così posso dedicare tempo ad accogliere gli invitati invece di dovermi destreggiare tra pentole e tegamini. E poi non sopporto di avere la cucina in disordine quando ho invitati in casa. Di conseguenza devo per forza sempre virare su ricette che si possano preparare in anticipo.

Il timballo di riso alla zucca è perfetto per queste occasioni.

Timballo di riso alla zucca

Ingredienti

300 g di polpa di zucca

320 g di riso carnaroli

200 g di speck affumicato a fette

1l di brodo vegetale

1 cipolla bianca

olio extravergine di oliva q.b.

Procedimento

In una tegame capiente, far soffriggere la cipolla in poco olio. Aggiungere la polpa di zucca e far cuocere per 5 minuti a fuoco lento.

Aggiungere il riso e far rosolare per qualche minuto. Sfumare con il vino bianco. Unire il brodo vegetale e continuare la cottura a fuoco lento per circa 12 minuti, mescolando spesso con un mestolo di legno.

Ungere una pirofila con poco olio. Rivestire l’intento della pirofila con le fette di speck facendo in modo da ricoprirla completamente e lasciando parte della fetta al di fuori della pirofila, in modo poi da poter chiudere il timballo con lo speck.

Versare il risotto tiepido nella pirofila, distribuirlo e livellarlo. Infine chiudere ripiegando le fette di speck su loro stesse.

Passare in forno per una decina di minuti a 180°C.

Lasciar intiepidire e sformare su un piatto da portata.

Servire tiepido a fette.


About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Nessun Commento

Scrivi un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.