Segnaposto capodanno al cioccolato, la golosità non è mai troppa!

Per la tavola delle feste quest’anno, segnaposto capodanno rigorosamente al cioccolato. Perché la golosità non mai troppa!

Apparecchiare la tavola per i pranzi per le Feste, in casa nostra è sempre stato uno spasso, un pò come incartare i regali.

Ci piace trovare sempre qualche cosa di diverso e di particolare per abbellire la tavola e renderla unica ed accogliente.

Quest’anno abbiamo pensato di realizzare questi segnaposto capodanno golosissimi a forma di alberello, ricoperti di glassa al cioccolato fondente e zuccherini. Bellissimi da vedere e buonissimi da mangiare.

L’idea è stata tutta della mia mamma, la mente creativa della famiglia, che quest’anno ha voluto stupire tutti con una creazione speciale.

E a fine pasto, questi segnaposto al cioccolato diventano anche degli ottimi dessert, farciti con Panettone e crema alle mandorle (o alla nocciola).

Segnaposto capodanno al cioccolato

Ingredienti (x 6 segnaposto)

6 coni gelato

150 g di cioccolato fondente (per la glassa al cioccolato)

70 g di zucchero

120 ml di acqua

zuccherini colorati

Procedimento

Per prima cosa, preparare la glassa facendo sciogliere in un pentolino lo zucchero nell’acqua. Riscaldare fino a sfiorare il bollore. Versare il cioccolato tritato finemente e mescolare con una frusta a mano fino ad ottenere un composto denso e liscio.

Lasciar intiepidire la glassa per qualche minuto.

Posizionare i coni a faccia in giù su una gratella posta sopra una teglia da forno. Versare la glassa sui coni e livellarla bene con l’aiuto di una spatola.

Guarnire con zuccherini colorati.

Lasciar raffreddare a temperatura ambiente.

Posizionare il segnaposto sopra un pirottino per muffin e disporre sulla tavola.

A fine pasto, potete farcire il segnaposto capodanno, spalmando all’interno della crema alle mandorle (o alla nocciola) e riempiendo con del Panettone o Pandoro.

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Nessun Commento

Scrivi un Commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.