Torte salate: la Porcona e la Zuccona

Share

Non è mai troppo caldo per sfornare delle fumanti torte salate…

Quando poi le torte salate sono “La Porcona” e “La Zuccona” il forno lo accendiamo ben volentieri anche con 35°C.

State tranquilli, non sono impazzita e non sto scrivendo nessun post offensivo o allusivo; semplicemente questi sono i nomi che sono stati assegnati a queste due torte salate e se leggete fino in fondo capirete perché.

La Porcona è una torta salata la cui ricetta è tratta dal libro di MTChallange “Torte Salate” che ormai da qualche mese si trova sempre aperto sul mio leggio del piano della cucina.

torte salate

Quando non so cosa cucinare, sfoglio il libro e sono sicura di trovare qualcosa che fa al caso mio.

Così in un caldo pomeriggio d’estate sono incappata ne “La Porcona”, spinta anche dalle foto da  acquolina in bocca pubblicate dalle mie amiche FoodBlogger che l’hanno sperimentata prima di me.

Non ho saputo resistere, nonostante il caldo (e tutto il resto) e così mi sono cimentata in questa preparazione, semplice ma dal sapore unico.

Siccome  comunque avrei dovuto accendere il forno, ho pensato anche di preparare una variante vegetariana di questa torta salata (anche per calmare i miei sensi di colpa). E così è nata anche “La Zuccona”.

torte salate

La preparazione di base è la stessa per entrambe, così come per gli ingredienti principali, fatto salvo che per “La Porcona” ho utilizzato la pancetta affumicata (la ricetta originale prevede pancetta e guanciale) mentre per “La Zuccona” ho utilizzato le zucchine del nostro orto.

Il risultato? Dalle briciole che sono rimaste dopo la cena, direi ottimo.

Torte Salate: La Porcona (la mia versione)

torte salate

Ingredienti

1 dose di frolla salata (io ho preparato la frolla salata all’olio):

con 300 g di farina 0, 130 ml di olio extravergine di oliva, 50 ml di acqua e 1 cucchiaino di sale

300 g di pancetta affumicata

3 patate

1 rametto di rosmarino

50 g di Parmigiano Reggiano

150 g di Provolone dolce

Procedimento

Preparate per prima la base.

Versate la farina in una ciotola, aggiungete l’olio e l’acqua e cominciate ad amalgamare.

Aggiungete il sale e impastate il tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Ricoprite con pellicola e mettete a riposare in frigo per circa 2 ore.

Nel frattempo fate sudare in padella, la pancetta con poco olio e del rosmarino, per qualche minuto.

Scolate la pancetta e mettetela ad asciugare su un piatto con carta assorbente.

Nella stessa padella, fate rosolare le patate sbucciato e tagliate a tocchetti.

Scolate le patate e unite alla pancetta, aggiungendo anche i formaggi tagliati a dadini.

Rivestite una pirofila con la base e procedete con una semicottura  in bianco a circa 180°C a forno statico per circa 15 minuti.

Aggiungete il ripieno e terminate la cottura a 180°C per altri 20 minuti.

 

Torte salate: La Zuccona

torte salate

1 dose di frolla salata (come da ricetta sopra)

3 zucchine grandi

3 patate

1 rametto di rosmarino

50 g di Parmigiano Reggiano

150 g di Provolone dolce

Procedimento

Procedete come per La Porcona, sostituendo le zucchine alla pancetta.

 

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *