Archive for vegan

Risotto mele verdi di CasaTiColtivo e crema di Avocado

Share

Oggi pranziamo con un primo piatto a base di frutta grazie al nostro risotto mele verdi, di CasaTiColtivo, su crema di Avocado.

Questo risotto mele verdi con crema di Avocado è nato dall’unione fra  alcune ricette che avevo trovato leggendo, un pò in qua un pò in là sul web e dal risultato della mia ultima spesa a CasaTiColtivo.

Qualche giorno fa, infatti, sono tornata da CasaTiColtivo (vi ricordate del nostro pranzo a CasaTiColtivo?) per fare il pieno di frutta e verdura (e anche di un fetta di torta…) e mi sono imbattuta, tra le altre cose, in queste mele verdi bio, coltivate direttamente da CasaTiColtivo. Non ho saputo resistere.

risotto mele verdi

Belle, gustose e molto succose, senza essere esageratemente aspre, questa qualità di mele verdi è ottima anche da mangiare da sola, semplicemente come frutta.

Ma io vi consiglio di provarle in questo risotto mele verdi in abbinamento ad una crema di Avocado e arance;  rimarrete stupiti dalla delicatezza di questo piatto.

Continue Reading →

Share

Cibo bio con gusto: Fiocchi d’orzo, ceci e erbe aromatiche

Share

Sfatiamo le false credenze che il cibo bio sia un mangiare insapore e privo di gusto!

Il cibo bio, fa bene. Questo lo sappiamo tutti. Ma in quanti sanno anche che il cibo bio è anche buono?

Negli ultimi anni, la consapevolezza che mangiare bio faccia bene alla salute si è particolarmente e radicalmente diffusa. Merito dell’informazione, certo, capace di diffondere in maniera rapida e completa utili indicazioni al riguardo.

Merito anche, tuttavia, della maggiore sensibilità alla tematica sviluppatasi tra gli individui, sempre più attenti alla propria salute e al proprio benessere fisico.

Non è più un mistero, infatti, che i prodotti biologici, in quanto privi di additivi chimici, garantiscano una maggiore tutela della nostra salute, oltre che un pieno rispetto dell’ambiente.

cibo bio

Così come, allo stesso modo, non è più un mistero che il cibo da agricoltura bio sia più ricco di nutrienti rispetto ad altri tipi di cibo, in quanto dotato di maggiore quantità di vitamina C, antiossidanti e minerali quali calcio, ferro e magnesio; che sia privo di neurotossine, dannose per il cervello e le cellule nervose e che, infine, sostenga e favorisca la terra e l’habitat della fauna selvatica.

A fronte di ciò, però, e sta proprio qui la maggiore novità forse non sempre conosciuta, occorre anche ricordare che la cucina biologica è anche una cucina di gusto e raffinata, capace di soddisfare il palato come, se non maggiormente, della cucina tradizionale.

Anche con il biologico, infatti, è possibile sbizzarrirsi con variegate e gustose ricette, semplicemente seguendo le istruzioni giuste e munendosi di un pizzico di fantasia.

cibo bio

Tra queste ricette, oggi intendiamo suggerirne una in particolare, gustosa e sfiziosa al contempo. Si tratta dei fiocchi di orzo con ceci ed erbe aromatiche, una soluzione innovativa e assolutamente da provare almeno una volta nella vita.

Cibo bio: Fiocchi d’orzo con ceci ed erbe aromatiche

Ingredienti

ceci secchi

fiocchi d’orzo

alloro

erbe aromatiche miste a piacere (timo, menta, rosmarino)

sale, olio e pepe q.b.

Procedimento

La sera precedente, o almeno sei ore prima, mettete in ammollo i ceci in abbondante acqua fredda, con una foglia di alloro o 5cm di alga kombu.

Successivamente, poi, scolate i ceci, sciacquateli sotto l’acqua corrente e metteteli in una pentola, portateli a bollore e cuoceteli finché non saranno teneri.

Nel frattempo mettete una pentola d’acqua a bollire, appena bolle aggiungete il sale grosso e l’orzo in fiocchi. Mescolate, facendo bollire per 3-5 minuti e poi scolate l’orzo. Sciacquatelo sotto l’acqua corrente e mettetelo in una insalatiera con un filo di olio.

Scolate quindi i ceci, raffreddateli sotto acqua corrente ed aggiungeteli all’orzo. Sciacquate velocemente le erbe aromatiche, lasciatele asciugare e aggiungetele all’orzo e ceci.

Mescolate e aggiustate di olio, sale e pepe a piacere.

A questo punto, quindi, servite fredda o tiepida.
E, buon appetito…

Share

Crostata vegan con marmellata di cachi

Share

Oggi voglio darvi il buongiorno con una fetta di crostata vegan con marmellata di cachi!

La crostata vegan con marmellata di cachi è un dolce ottimo per colazione o merenda, con un sapore un pò diverso dal solito, grazie alla marmellata di cachi e all’abbinamento con la frolla vegan al cioccolato.

La frolla vegan ormai è un must in casa nostra quando si parla di crostate; senza uova e senza burro, la frolla vegan è molto delicata e lascia spazio al sapore della marmellata senza sovrastarlo.

Noi, infatti, l’abbiamo sempre utilizzata con marmellate decise come ad esempio quella di more, oppure quella di limoni, e questa volta con una marmellata diversa dal solito: quella di cachi.

Continue Reading →

Share

Insalata di Avocado, Arance, Mandorle e Noci

Share

L’insalata di Avocado, Arance con Mandorle e Noci è un ottimo piatto, fresco ed energetico, adatto dopo  un’intesa attività fisica per reintegrare sali e vitamine.

L’insalata di Avocado, Arance con  Mandorle e noci infatti è una ricetta super energetica, ricca di  vitamine, antiossidanti  e grassi buoni, ma anche piuttosto calorica, proprio per la presenza dell’Avocado.

insalata di avocado

L’Avocado è una pianta originaria della zona che va dal Messico al Guatemala fino alle Coste del Pacifico e all’America Centrale. Il suo frutto ha la forma di una grossa pera, con la buccia ruvida di colore verdastro. La polpa del frutto è di colore verde giallo.

L’Avocado si presta a diversi usi e ricette, non solo in cucina, infatti con questo frutto si possono preparare anche creme per il viso (io ancora non ho provato personalmente, ma sperimenterò a breve!!).

Nonostante sia un frutto decisamente calorico (un frutto di Avocado può equivalere a un filetto di bue), l’Avocado è consigliato anche alle persone che devono controllare il proprio peso, perché è ricco di grassi “buoni, benefici per favorire l’assorbimento delle vitamine che esso contiene, come la vitamina E.

Come le Arance, anche l’Avocado è ricco di potassio e sali minerali e aiuta a regolare i livelli di colesterolo.

L’aggiunta delle mandorle e delle noci, in questa insalata di Avocado, Arance, consente di aumentarne il contenuto energetico, già alto grazie alla presenza dell’Avocado, rendendola un piatto adatto da consumarsi in condizioni di aumento del fabbisogno energetico, come ad esempio nell’attività sportiva.

Io, ad esempio, ho consumato questa insalata di avocado, arance con mandorle e noci come pranzo, dopo il mio allenamento di corsa del weekend! Forse non ci crederete, ma non ho avuto fame fini all’ora di cena !!

Infine, ma non per ultimo, l’insalata di Avocado, Arance e Mandorle si prepara in soli 5 minuti!

insalata di avocado

Insalata di Avocado, Arance con Mandorle e noci

Ingredienti (1 porzione)

mezzo avocado

1 arancia

5 mandorle

3 noci

olio evo per condire

succo di limone

Preparazione

Sbucciare l’Avocado e tagliarlo a cubetti. Pelare l’arancia e tagliarla a spicchi. Unire le mandorle e le noci.

Condire con olio, limone e sale.

Consigli green

Quando avrete aperto l’avocado, non buttate via il nocciolo. Provate a seminarlo per poi coltivarlo!

 

Share

Vellutata di topinambur

Share

In questa ricetta della vellutata di topinambur, ritorno alla carica con uno dei miei piatti preferiti, ma stavolta abbinato ad un ingrediente diverso dal solito e anche poco conosciuto, il topinambur.

Il topinambur è un tubero dall’aspetto che ricorda un misto tra patata e zenzero, ma con un sapore decisamente diverso da entrambi e molto particolare.

vellutata di topinambur

I tuberi di topinambur si raccolgono in inverno, sono molto nutrienti e la loro cottura è simile a quella delle patate, am al contrario di esse, posso essere consumati anche crudi!

Ricco di vitamine e sali minerali, il topinambur è adatto durante i periodi di stress eccessivo o in caso di anemia…quindi io dovrei mangiarne a quintali!!

Inoltre il topinambur è anche un ottimo alleato per la linea perché favorisce la digestione e aiuta ad aumentare il senso di sazietà.

Continue Reading →

Share