Archive for no agli sprechi

Dado vegetale bimby

Share

Il dado vegetale Bimby è un altro dei miei fedeli amici in cucina. Un ingrediente che, a mio parere, non deve mai mancare in casa.

Non sono mai stata grande amante dei dadi pronti confezionati, ma devo riconoscere che consentono di aggiungere al piatto sapore e vivacità; quindi ogni tanto avevo ceduto anche io al dado pronto.

Da quando, però, ho conosciuto il bimby ed ho sperimentato il dado vegetale bimby (che ho preparato già la sera stesa che ho ricevuto il bimby!!), non ho più avuto dubbi: adesso uso solo dado vegetale fatto in casa.

All’inizio pensavo fosse una cosa laboriosa e complessa, in realtà è facilissimo da preparare sia con il bimby che senza. Gli ingredienti sono semplici e naturali e si conserva a lungo in frigorifero. E’ concentrato e molto saporito per cui ne basta una piccola quantità per vivacizzare il piatto.

In genere ne utilizzo un cucchiaino da caffè per ogni preparazione e non aggiungo altro sale.

Il dado vegetale bimby consente di arricchire piatti tipo vellutate, minestre, risotti, ma io lo uso anche per insaporire le verdure in padella e i piatti di carne bianca. In pratica lo aggiungo a quasi tutti i piatti…

Credetemi, la differenza tra aggiungerlo al piatto e non, si sente, eccome. Ho provato personalmente, perché una volta l’avevo terminato e dovevo cucinare una vellutata. In quel caso ho aggiunto solo il sale, invece del classico cucchiaino di dado vegetale bimby, e il risultato del piatto non è stato come desiderato; mancava quel tocco in più di sapore!

Inoltre il dado vegetale bimby è un ottima ricetta che consente di recuperare eventuali verdure rimaste inutilizzate in frigorifero. Quante volte capita che nel frigo rimanga 1 carota, 1 pezzetto di sedano, o 1 zucchino? A me molto spesso, ma da quando ho scoperto la ricetta del dado vegetale bimby spreco molto meno; con le rimanenze di verdure si può infatti preparare una dose di dado e così evitare un po’ di sprechi.

Ingredienti (x 1 vasetto)

100 gr di sedano

70 gr di zucchine

100 gr di carote

pomodorini (1 o 2 a picere)

1 cipolla

prezzemolo

basilico

salvia

alloro

300 gr di sale grosso

100 gr di vino bianco

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Preparazione

Mettere tutte le carote tagliate a pezzetti nel boccale, tritare 5 sec velocità 7.

Aggiungere il sale grosso, il vino, l’olio, cuocere 20 minuti, temperatura Varoma, velocità 2, tenendo il misurino inclinato.

A cottura ultimata, omogeneizzare 1 minuto, velocità 10.

Versare in un  barattolo con chiusura ermetica e conservare in frigorifero. Si conserva per 2 mesi circa.

Varianti:

Non sempre abbiamo a disposizione tutte le verdure dell’elenco ingredienti, ma questo non vuol dire che non possiamo preparare ugualmente il dado vegetale bimby. Io lo preparo con quello che ho a disposizione; a volte aggiungo il porro e non metto i pomodori, oppure metto un po’ meno sedano e una carota o uno zucchina in più.

Provate ad aggiungerlo alla vostra minestra di verdura o al vostro risotto preferito, sentirete la differenza! 

Share