Archive for buoni propositi

Buoni propositi

Share

Sta per iniziare un nuovo anno. E’ tempo di buoni propositi

Chi di noi non ha mai fatto l’elenco dei buoni propositi per l’anno futuro? Penso nessuno.

Questa volta i miei buoni propositi li voglio condividere con voi; forse vedendoli scritti e condividendoli riuscirò a metterne in pratica almeno uno!!!

1) Basta sensi di colpa.

Penso che i sensi di colpa siano un fattore comune a molte donne. E questo è un buon proposito che mi sono riproposta spesso ma, come è ovvio, altrimenti non sarei qui a parlarne, non sono mai riuscita a metterlo in pratica.

La mia vita è  quotidianamente accompagnata dai sensi di colpa, anche i più svariati. Sono in ufficio e mi sento in colpa verso le mie figlie; sono a casa con le bambine e mi sento in colpa perché magari non ho finito il lavoro in ufficio. Mi concedo mezz’ora di divano e dopo neanche dieci minuti mi alzo per mettere una lavatrice o pulire il bagno. Arrivo a casa tardi una sera e per cena propongo un piatto pronto invece di qualcosa cucinato da me e mi sento una madre snaturata.

Ok. decisamente così non va. Proviamo a lasciarci alle spalle qualche senso di colpa e freghiamocene un po’ di più. E se qualche volta la casa non sarà perfettamente pulita, pazienza, vorrà dire che avremo fatto qualcosa di diverso, ugualmente importante!

2) Tornare in palestra

Vabbeh, questo è  più meno nell’elenco di tutti. Chi per un motivo, chi per un altro. Io devo forzarmi a trovare questo tempo per me. Adoro lo sport, mi scarica la tensione e riesce a liberarmi la mente come nient’altro. Tutti gli anni inizio il corso e poi alla decima volta che una delle mie figlie mi dice “Mamma, non andare in palestra..”, mollo… e poi sto male. Bene, devo convincermi che questo tempo fa bene a me e fa bene anche alle mie figlie e che se per due sere alla settimana cenano sole col padre non c’è niente di male.  A dirlo sembra facile…

3) Dormire almeno 7 ore a notte

Le mie notti sono “diversamente dormite” …normalmente spengo il computer intorno a mezzanotte e, se va tutto bene, alle 5 sono di nuovo in piedi, quando non c’è il tapis-roulant che mi aspetta (visto che non riesco ad andare in palestra in qualche modo dovrò pur fare sport), c’è una lavatrice da sistemare, una focaccia da infornare. Per non parlare di quando si svegliano le bambine, magari a turno, magari quando sono appena riuscita a prendere sonno. Tanto poi loro si riaddormentano, io no.

4) Imparare ad essere un po’ più egoista

In genere, tra i buoni propositi si mette “essere più bravo, più gentile..”. No! Io invece vorrei, in alcune situazioni, essere un po’ più egoista, imparare  a  pensare anche a me invece di accontentarmi sempre delle briciole che mi rimangono dopo aver sistemato  tutti gli altri. Un po’ di sano egoismo ogni tanto non guasta.

5) Pensare di meno

Quanti pensieri passano nella mente di una persona in una giornata (e nottata)? Nella mia tanti!!! Troppi. Quest’anno vorrei provare anche a trascorrere dei momenti senza pensieri:  portare le bambine al parco senza pensare che dovrei essere al lavoro, o a preparare la cena o a fare la spesa o a stirare. Semplicemente vivendo e godendomi quel momento così come viene.

 

Quanti buoni propositi!!! Ora il problema è: quanti di questi alla fine del prossimo anno sarò riuscita a mettere in pratica?

…..

Share