Strudel di pasta fillo con frutta secca

Share

Lo strudel di pasta fillo e frutta secca con biscotti frollini è un ottimo dolce da consumare a fine pasto ma anche a colazione, per una carica energetica mattutina.

La pasta fillo è un tipo di pasta simile alla pasta sfoglia, ma molto più sottile e leggera perché preparata senza l’uso di grassi, e dalla riuscita decisamente più scenografica. Ho cominciato da poco ad utilizzarla; ma già dopo il primo utilizzo me ne sono innamorata.

Se con la pasta sfoglia possiamo ottenere grandi risultati in poco tempo, basta pensare al girasole alla nutella o le girelle di sfoglia, con la pasta fillo il risultato è ancora più sfarzoso e decisamente semplice.

strudel di pasta fillo

Lo strudel di pasta fillo con frutta secca e biscotti frollini è un dolce che si prepara velocemente, ricco di sali minerali, vitamina A e di grassi buoni, che riducono il livello di colesterolo, grazie alla presenza delle albicocche secche e delle nocciole.

E poi, questo strudel di pasta fillo, oltre ad essere buono per il nostro corpo è anche goloso, senza essere esageratamente dolce.

strudel di pasta fillo

Strudel di pasta fillo con frutta secca e biscotti frollini

Ingredienti

5 fogli di pasta fillo

(la pasta fillo si trova in vendita nei supermercati in confezioni da 10 fogli, nel reparto freddo insieme alla pasta sfogli)

200 g di albicocche disidratate

200 g di nocciole tostate

3 cucchiai di zucchero di canna

1 cucchiaio di miele

8 biscotti frollini

50 g di burro fuso

Procedimento

In un mixer tritare le nocciole, le albicocche ed i biscotti frollini.

Aggiungere lo zucchero di canna ed il miele e continuare a frullare fino ad ottenere un composto omogeneo.

Srotolare i fogli di pasta fillo.

Spennellarli  ognuno con poco burro fuso e disporli uno sull’altro.

Distribuire il ripieno al centro dei fogli di pasta fillo e chiudere a forma di strudel.

Spennellare la superficie ancora con il burro fuso in modo da chiudere bene i bordi.

Cuocere in forno caldo a 170°C per circa 30 minuti.

Lasciare raffreddare prima di tagliare a fette.

strudel di pasta fillo

About me
CeciliaMazzei

Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!

Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *