Smoothies vegan

Share

Con la bella stagione arriva la voglia di merende fresche e lo smoothies vegan è il giusto compromesso tra freschezza, leggerezza, bontà e praticità: si prepara in soli 2 minuti; basta un frullatore a immersione, tanta frutta fresca e un po’ di latte di riso.

Oltre ad essere buonissimo, lo smoothies vegan è anche bello da vedersi e coloratissimo, e il colore, lo sappiamo bene, è l’alimento base delle belle giornate primaverili! E se invece è brutto tempo, lo smoothies vegan, con i suoi colori, ci aiuterà a rallegrarci la giornata.

In questa ricetta ve lo proponiamo al kiwi, alimento ricco di acqua, vitamine e antiossidanti, ma potete sbizzarrirvi come volete in base alla frutta che più vi piace o a seconda della stagione; buonissimo anche alle fragole e ai frutti rossi oppure alla banana per chi ama i gusti più classici.

E quando la stagione si fa più calda, perché non trasformare il nostro smoothies vegan in un buon sorbetto? Basterà aggiungere dei cubetti di ghiaccio alla preparazione, versare negli stampini per ghiaccioli e poi riporre in freezer per almeno 3 ore.

Smoothies vegan al Kiwi

Ingredienti

2 kiwi

200 gr di latte di soia

1 cucchiaino di miele per dolcificare (a piacere)

 

Preparazione

Mettere tutti gli ingredienti in un contenitore alto e frullare per alcuni secondi con il frullatore a immersione. Servire fresco accompagnato da fettine di frutta fresca.

 

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Share

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *