La notte delle mamme

Share

Datemi il silenzio e sfiderò la notte…” (cit.Kahlil Gibran)

Quanto è vera questa frase???..Noi mamme lo sappiamo!

La notte delle mamme non è una notte come quella di chiunque altro.

Quando tutti dormono e in casa regna (finalmente) il silenzio, quando anche in TV non c’è più niente da vedere, quando per strada non si sente più passare neanche una macchina; qui inizia la notte delle mamme.

La notte delle mamme: è il momento creativo della giornata, della lista (fatidica!!) delle cose da fare per il giorno dopo ma anche   il momento per dedicarsi a se stesse (senza sensi di colpa) o per concludere il lavoro che non si è avuto tempo di finire in orari umani.

La notte delle mamme: è il momento del pianto solitario e liberatorio dallo stress accumulato nella giornata ma anche il momento di un bel bagno caldo; è il momento di un bel film in DVD davanti al camino acceso ma anche dell’incontro tête-à-tête con il ferro da stiro (tanto poi vince sempre lui!).

La notte delle mamme: è il momento delle faccende domestiche, tipo ritrovarsi a pulire il bagno a mezzanotte, o a caricare l’asciugatrice alle 4 di mattina.

Ma la notte delle mamme è anche  il momento per leggere una fiaba ai bambini o consolarli dopo un brutto sogno, magari accoccolandosi vicino a loro nel lettino (e risvegliandosi dopo qualche ora con il torcicollo!)

La notte delle mamme: è il momento per scrivere, leggere, lavorare, dipingere, disegnare e Sognare… perché, come diceva Vincent Van Gogh:

La notte è più viva e intensamente colorata del giorno

Allora “buona notte delle mamme” e sogni d’oro. E ricordatevi che: la notte porta consiglio; a patto che si dorma (cit. R. Gervaso)!!

 

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *