Girandole all’arancia al forno

Share

In vista dei festeggiamenti per il Carnevale oggi abbiamo preparato queste girandole all’arancia cotte al forno e senza burro!

Una delizia da mangiare a merenda, ma anche a colazione, arricchite con marmellata di arancia e vaniglia preparata in casa.

Lo scorso anno per festeggiare il Carnevale avevamo preparato una coloratissima torta arcobaleno,  quest’anno invece ho voluto sperimentare questi profumatissimi dolcetti monoporzione, da far trovare ai bambini al rientro dalle sfilate dei carri.

Chissà perché dopo le sfilate rientrano sempre super affamati?!?!?!

Le girandole all’arancia sono un dolce un pò diverso da quelli tradizionali del Carnevale e per questa versione io ho scelto anche la cottura al forno, per renderli ancora più leggeri.

Si preparano con impasto lievitato simile a quello dei bomboloni ma  senza lievito di birra e utilizzando, invece, il lievito secco per dolci. Ulteriore modifica che li rende più digeribili.

Ma non dubitate, le girandole all’arancia sono una vera squisitezza; in casa nostra non sono durate più di un pomeriggio!!

girelle all'arancia

Girandole all’arancia

Ingredienti (per circa 10 girandole)

350 g di farina 0

2 uova

50 g di zucchero di canna

40 g di olio di semi di grasole

1 bustina di lievito per dolci

1 dl di latte

1 arancia bio non trattata (la scorza)

marmellata di arance q.b.

girandole all'arancia

Procedimento

Polverizzare lo zucchero di canna con la scorza d’arancia con l’aiuto del mixer.

Scaldare leggermente il latte.

Unire al latte, le uova, il latte, e l’olio e mescolare bene.

Aggiungere lo zucchero e amalgamare il tutto.

Per velocizzare si possono utilizzare le fruste elettriche oppure il Bimby, per ottenere un composto omogeneo.

Unire la farina setacciata con il lievito ed impastare fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

Lasciare lievitare al cospetto per almeno 2 ore.

Stendere la pasta ad uno spessore di 1/2 cm.

Tagliare a  strisce alte almeno 1 dito.

Spennellare ogni striscia con un velo di marmellata di arance (o altra marmellata di agrumi).

Cospargere con zucchero di canna.

Arrotolare ogni striscia su se stessa.

Lasciare lievitare altri 30 minuti.

girandole all'arancia

Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti.

Lasciare raffreddare e servire.

 

 

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Share

Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *