Banana pancake

Share

Il giorno di Pasquetta ci siamo svegliate con la voglia di una colazione energetica e nutriente ma allo stesso tempo golosa, e allora abbiamo preparato questi stupendi banana pancake!
I Banana pancake sono una variante glutenfree (perché li ho fatti con la farina di riso) dei classici pancake americani. Senza burro, senza uova con latte di riso e l’immancabile banana, i banana pancake sono una colazione sana che non richiede, però, grandi sacrifici.

Sfatiamo il mito che tutto ciò che è buono o fa ingrassare o non è sano!!

I banana pancake sono buoni come quelli classici e la banana aggiunge un tocco di dolcezza in più. Così non abbiamo dovuto neanche aggiungere lo zucchero nell’impasto.

Tradizionalmente i pancake si servono con lo sciroppo d’acero, ma potete sostituirlo anche con il miele, oppure con la marmellata. Vista la naturale dolcezza  dovuta alla presenza della banana  vi suggerisco una marmellata non troppo dolce, come ad esempio quella di clementine (la ricetta qui) o limoni (qui le indicazioni per la versione home made).
Ma se siete proprio golosi, come le mie bambine, provate l’abbinamento succulento tra banana pancake e crema gianduia! Dopo Pasqua è il top!!

Banana Pancake

Ingredienti

60 gr di farina di riso

140 gr di banana

100 ml di latte di riso

1 pizzico di bicarbonato di sodio

 

Preparazione

Tagliate le banane a fettine. Mettete tutti gli ingredienti nel frullatore.

Frullate fino ad ottenere un composto omogeneo e cremoso.

Scaldate una padella antiaderente con un filo d’olio.

Versate un cucchiaio del composto nella padella ben calda. Quando comincerà a fare le bollicine, girate delicatamente il pancake e cuocetelo dall’altro lato.

Servite caldi!

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *