Bagel integrali

Share

Bagel integrali con lievito madre: la mia prima ricetta per Re-Cake 2.0!

I Bagel integrali sono il piatto del mese di Febbraio per la “sfida” di Re-Cake 2.0, un gioco in cui, ogni mese viene proprosta una ricetta dallo Staff ed i Foodblogger partecipanti (ma anche foodlovers) hanno tempo fino al 29 del mese per poter ripetere la ricetta, tale e quale o con qualche modifica a loro piacimento.

Bagel integrali

Locandina originale di Re-Cake 2.0

Potevo io esimermi dal partecipare? Assolutamente No.

Poi questo mese ci sono i Bagel integrali! Non potevo mica farmeli scappare!

La ricetta dei Bagel integrali prevista dallo Staff di Re-cake prevedeva l’uso del lievito di birra, che ho sostitutio con il lievito madre, aumentando i tempi di lievitazione, ma anche la facilità di digestione! Sulla farcitura invece era lasciata libertà di azione.

Per questa versione dei Bagel con farina integrale ho utilizzato una farcitura light a base di formaggio caprino, arista di tacchino al forno e indivia stufata.

Bagel integrali

Come ci spiega Ileana nel suo blog Cucina per gioco, i Bagel sono un tipo di pane, appartenenti alla tradizione ebraica, a forma di ciambella, bolliti leggermente in acqua zuccherata e poi cotto in forno. I Bagel sono molti diffusi nell’America del Nord dove sono stati importati dalle comunità ebraiche che qui emigrarono intorno al 1800.

Bagel integrali

Ingredienti per 6 Bagel

300 g di farina integrale

50 g di farina manitoba

100 g di lievito madre ( o 10 g di lievito di birra)

300 ml di acqua

1 cucchiaino di sale

1 cucchiaino di zucchero semolato.

semi di sesamo, semi di papavero

olio d’oliva.

1 tuorlo d’uovo

Bagel integrali

Ingredienti per la farcitura

formaggio caprino

1 cesto di indivia belga

100 g di arrosto di tacchino al forno

Procedimento

Sciogliete il lievito madre nell’acqua tiepida, aggiungete le farine miscelate, lo zucchero ed il pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Riponete l’impasto in una ciotola leggermente unta di olio e lasciate lievitare per circa 12 ore in luogo coperto.

Riprendere l’impasto e lavorarlo velocemente su un spianatoia. Dividere l’impasto in 6 parti e dare ad ognuno la forma rotonda e leggermente appiattita.

Realizzare un foro nel centro dei Bagel integrali, aiutandosi con un bicchiere. Disporre i Bagel integrali su un foglio di carta da forno e lasciare lievitare per circa 30 minuti.

Riempire una pentola capiente con acqua con un cucchiaino di zucchero e bollire per pochi minuti per lato i Bagel integrali.

Scolarli e tamponarli con un foglio di carta assorbente.

Spennellare la superficie con tuorlo d’uovo (o olio d’oliva) e ricoprire con semi di sesamo o papavero.

Cuocere in forno caldo a 200 °C per circa 15-18 minuti.

Nel frattempo stufare in padella l’indivia belga tagliata a listarelle sottili.

Tagliare i Bagel integrali a metà, spalmare una metà con formaggio caprino, ricoprire con l’indivia stufata e una fetta di arrosto di tacchino.

Bagel integrali

Conservazione

Avete preparato troppi Bagel integrali? Potete congelarli prima di farcirli e scongelarli al bisogno!!

About me
CeciliaMazzei Cecilia, bis-mamma, impiegata, appassionata di Cucina. Amo cucinare per gli altri e raccontare i miei esperimenti sul blog. Molte delle mie ricette sono realizzate in collaborazione con le mie figlie, alle quali spero di riuscire a tramandare un pò della mia passione per le cose buone, fatte in casa!
Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *